maggio 22, 2018

Campagne Pay-Per-Click

Delle volte è necessario affiancare ad una strategia di content marketing organico delle campagne di paying advertising.

Questo è necessario quando:

  • il proprio business è un settore molto competitivo dal punto di vista organico
  • è necessario ottenere risultati velocemente
  • si vuole integrare la propria strategia organica con una strategia di paying advertising

I principali strumenti di paying advertising sono:

  • Facebook ads. Ovvero gli advertising all’interno della piattaforma di Facebook.
  • Google adwords. Ovvero la piattaforma di advertising di Google.

Come sapete bene sia Facebook che Google hanno un immenso database di informazione e profilazione dei propri utenti. Conoscono quasi tutto. Dai posti che frequentiamo al lavoro alla nostra situazione economica.

Con questi strumenti è possibile, conoscendo il profilo del nostro cliente tipo (buying persona), arrivare a mirare con assoluta precisione il bacino di utenti a cui proporre il proprio messaggio pubblicitario.

Ma attenzione!

E’ molto facile spendere tutto il proprio budget senza ottenere risultati tangibili se non si conosce bene come operare con le campagne di pay-per-click. Sia Facebook Ads che Google Adwords sono strumenti molto sofisticati.

E’ vero che Facebook e Google mettono a disposizione delle piattaforme per per l’autosettaggio degli annunci pubblicitari ma è altrettanto vero che se non si sa bene cosa fare il rischio è appunto quello di consumare tutto il budget senza nessun risultato o quasi.

Il consiglio è di affidarsi ad uno specialista oppure di studiare a fondo la materia. Detto questo si può iniziare con un piccolo budget fino ad implementare campagne sempre più complesse che possono portare a risultati fantastici in termini di fatturato.

Contattaci subito per implementare una strategia di pay-per-click per il tuo sito